<< post precedente - pagina principale - post successivo >>

[lunedý 11 giugno 2007]
Mondo criceto
Hai presente quando dovresti proprio fare una cosa perchÚ rimandando rimandando ti sei ridotto all'ultimo e sei consapevole di essere arrivato al punto in cui o la fai in quel preciso istante o mai pi¨, ma non ti va assolutamente di farla, anche se sai che Ŕ quella cosa lý che decreterÓ se tra dopo meno di ventiquattrore ti sentirai alle stelle o dentro alla merda fino al collo? Hai presente, no? E che fai in questi casi? Stringi i denti e provi a darti da fare o te ne resti inerte, scendi a patti coi gli imprescindibili sensi di colpa e speri in una botta di culo dell'ultimo momento?

I cricetini che di solito fanno girare le ruote del mio cervello oggi sono andati in gita a mirabilandia (a farsi dei giri sulla ruota panoramica, logico) e io mi sento confusa.

"...questa notte passerÓ, o la faremo passare."
(Bellamore, De Gregori)


[Ardesia | 8]

Commenti
Commento lasciato da madmac il 11/06/2007 alle 20:03 :
Solitamente in quei casi fuggo lontanissimo a gambe levate, ma se non Ŕ possibile mi nascondo sotto il letto.


Aggiungi un commento
This item is closed, it's not possible to add new comments to it or to vote on it



Creative Commons License
Diritti e rovesci
Quando non viene chiaramente speficato chi Ŕ l'autore delle parole che trovi qui sopra significa che Ŕ farina del mio sacco, quindi se riporti altrove qualche frase/capoverso/periodo/post sei pregato di indicare che si tratta di roba che arriva da questo blog e di segnalarne il link.
Se vuoi contattarmi puoi farlo qui.